Continue
locandina-apolitics

Apolitics Now! (2013)

Apolitics Now! tragi-commedia d’una campagna elettorale è il racconto della fine di un epoca, la deriva di un Paese che soffre ma continua a sghignazzare, che urla e spera nel miracolo, danzando sull’orlo del precipizio.

Il documentario racconta la campagna elettorale per il sindaco di Palermo, nell’aprile-maggio 2012, le prime elezioni dopo la caduta del governo Berlusconi: nella quinta città italiana, una delle più povere d’Europa, va in scena una versione grottesca della politica-spettacolo.

A Palermo, nel maggio 2012, si confrontano ben 12 candidati per l’elezione a sindaco: 7 dei vecchi partiti, seppure molti mascherano la propria appartenenza al sistema, e 5 candidati dei movimenti civici, tra cui quello di Beppe Grillo, ma anche il Movimento dei Forconi, e poi ancora: comunisti e fascisti, giovani post-berlusconiani e vecchi democristiani, generali dei carabinieri in pensione e imprenditori dell’autonoleggio: molti di loro proclamano orgogliosamente di non essere né di destra, né di sinistra, e nemmeno di centro. E anche a Palermo va in scena la tragedia della sinistra eternamente divisa, laddove il sindaco storico di Palermo, Leoluca Orlando, s’oppone al suo giovane delfino, Fabrizio Ferrandelli, vincitore ufficiale delle primarie: padre contro figlio.

Alle elezioni amministrative del 2012, in tutta Italia i partiti della cosiddetta Seconda Repubblica crollano: il movimento 5 stelle diventa il secondo partito italiano, e si parla già di Terza Repubblica. Apolitics Now! mostra i candidati che girano la città alla ricerca di visibilità e consenso: comizi tradizionali e post-moderni, spettacoli e cabaret, raduni di piazza e salotti, mercati storici e periferie abbandonate.

 

Il film è una co-produzione Stella Productions e France Televisions e sarà diffuso in Francia a partire da settembre 2013.

 

 

http://stellaproductions.wordpress.com/

 

PRESS

http://www.cinematografo.it/cinemedia/cose_di_casa_nostra/00027028_Cose_di_casa_nostra.html

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/apolitics-now-litalia-sul-baratro/2201767

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/03/05/apolitics-now-quando-elezioni-diventano-film-grottesco/223550/

http://www.internazionale.it/opinioni/lee-marshall/2013/09/24/il-bene-comune-dellitalia/

http://www.left.it/2014/03/08/la-commedia-della-politica/15433

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2014/03/11/news/tre_film_siciliani_sul_podio_dell_italian_cinema_london-80727740/

 http://www.nazioneindiana.com/2014/03/01/election-day/

http://cinemaitaliano.info/news/22896/apolitics-now-vince-la-prima-edizione-degli.html

http://www.scenecontemporanee.it/cinema/in-rete-apolitics-now-1044

http://www.icilondon.esteri.it/IIC_Londra/webform/SchedaEvento.aspx?id=1249&citta=Londra

http://www.unita.it/culture/l-antipolitica-in-documentario-vince-on-line-1.560970

  • locandina-apolitics
  • locandina-apolitics

Scritto, diretto e prodotto da Giuseppe Schillaci
DOP Carlo Sisalli

SUONO Danilo Romancino

AIUTO REGIA Luisa Montaperto

MONTAGGIO Laurence Miller

MUSICA Gianluca Cangemi e Luca Rinaudo per Almendra Music

VOCE NARRANTE Marco Gambino

CAMERAMAN AGGIUNTI Nathanaël Louvet, Greta De Lazzaris, Irma Vecchio

PRE-MONTAGGIO Edoardo Morabito

PRODUZIONE Dominique Tiberi

RESPONSABILE POST-PRODUZIONE Jean-Christophe Gutbub

MIX SUONO Grégoire Deslandes

CORREZIONE COLORE Antoine Deprez

GRAFICA Quirino Calderone

SOTTOTITOLI Christine Schuler

  • foto-cambodian-room

    The Cambodian Room (2009)

  • cosmic-energy_mod_poster2-1

    Cosmic Energy Inc. (2011)

  • TRANZICION_01

    TRANZICION – arte e potere in Albania